Pollicinor

L’inconfondibile sound dei Fitz And The Tantrums

Il CAPA ha descritto nascita ed evoluzione dell’operatore che sta cambiando il mercato internazionale

Antonio Razzi il giorno del matrimonio

Antonio Razzi il giorno del matrimonio

Il virus dell’HCV si moltiplica prevalentemente nelle cellule del fegato. Con il progredire dell’infezione, il sistema immunitario si attiva per sbarrare la strada al virus: anche se in alcuni casi il sistema immunitario è in grado di fermarlo, nella maggior parte delle persone esposte l’HCV diventa un’infezione cronica, spiega Massimo Colombo, ordinario di Gastroenterologia all’Università di Milano, direttore della Gastroenterologia all’Ospedale Maggiore. Si prospetta insomma la straordinaria opportunità di dimezzare le epatiti croniche e i trapianti di fegato, più che dimezzare i tumori del fegato, e tutto ciò, oltre al grande beneficio per i pazienti attualmente infetti, permetterebbe al Sistema Sanitario Nazionale di risparmiare centinaia di milioni di euro in prestazioni ospedaliere assistenziali.